Recinzioni metallica adattata

 

Caratteristiche tecniche e materiali

  • Una recinzione fissa metallica non antipredatoria e preesistente (per esempio la tipica recinzione con rete “da pecore”) può essere resa antipredatoria integrandola con 2-3 conduttori elettrici. Esternamente alla recinzione si aggiungono degli isolatori su cui far passare i cavi elettrici; se la rete è montata esternamente ai pali e non è perfettamente tesa, può essere necessario usare gli isolatori “a braccetto” che mantengono i conduttori a 15 – 20 cm di distanza dal palo, evitando possibili contatti con la rete. In commercio si possono trovare degli isolatori anche con distanziamento inferiore, che sono da preferire quando la recinzione già esistente lo permette, dopo un’attenta valutazione.
  • Il conduttore nella parte bassa della recinzione può essere collocato a 20 – 25 cm dal terreno, dopo aver accuratamente eliminato la vegetazione. Il secondo conduttore va posto nella parte più alta della recinzione con l’isolatore in posizione verticale. Per massimizzare l’effetto protettivo della recinzione, è auspicabile aggiungere un terzo conduttore a circa 45 cm di altezza dal terreno.
  • È fondamentale che la rete sia in buone condizioni e ben tesa per evitare che ci siano contatti con i conduttori elettrici; se la recinzione avesse delle pieghe è necessario aggiungere dei pali in modo da prevenire qualunque possibilità di contatto con i cavi elettrici.
  • I conduttori devono essere robusti e ben tesi per evitare contatti con la rete.
  • La scelta del conduttore può ricadere su diverse tipologie (vedere sezione “Componenti elettriche”).
  • É consigliato posizionare sull’ultimo conduttore le fladry (si veda la sezione “Recinzioni Fladry o Turbofladry“)

Note per l’utilizzo

  • Prima di dotare la recinzione già esistente della parte elettrica, controllare bene lo stato della parte metallica e dei pali; se ci sono rotture o parti mancanti è necessario effettuare delle migliorie (aggiunta o sostituzione di pali e/o rete metallica).
  • Eliminare la vegetazione che potrebbe interferire con i conduttori e acquistare prodotti di alta qualità per avere maggiori garanzie sul funzionamento del sistema.
  • Si sconsiglia di dotarsi di questa tipologia di recinzione se la rete metallica non è perfettamente interrata.

Ritorna all’elenco delle recinzioni