PSR Valle d’Aosta

Home / PSR Valle d’Aosta

FONDO REGIONALE

Legge Regionale n.17 del 15 giugno 2010

DEFINIZIONE INTERVENTI AMMISSIBILI BENEFICIARI
Definizione dei criteri per l’accertamento, la valutazione e l’indennizzo dei danni provocati dagli animali predatori al patrimonio zootecnico, e per l’attuazione di misure preventive. Acquisto di recinzioni atte al contenimento degli animali. Acquisto di cani da guardianìa, appartenenti alle razze maremmano-abruzzese o montagna dei Pirenei, addestrati adeguatamente alla convivenza e alla protezione delle greggi. Presenza stabile in alpeggio di un pastore, proprietario o conduttore degli animali o salariato, durante il periodo della monticazione, addetto alla gestione e alla sorveglianza delle greggi (Art.12 punto 1 lettera a, b, c e punto 2). I proprietari e i conduttori degli allevamenti delle specie di ovini, i caprini, i bovini, gli equini e altre specie di interesse zootecnico iscritti all’anagrafe regionale del bestiame.

RIFERIMENTO

http://www.consiglio.vda.it/app/leggieregolamenti/dettaglio?pk_lr=5901

http://www.reterurale.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/15122

NOTE

Gli interventi riportati alla voce “Interventi ammissibili”, fanno riferimento a bandi generali, ma potrebbero non essere attuati nei bandi specifici pubblicati a livello regionale.

Torna alla mappa degli incentivi